Nuclearforpeace

RELIGIONI E CONVERSIONE DELLE ARMI NUCLEARI
PER LA PACE E LO SVILUPPO

Assisi 11-12 novembre 2011

Programma del 11 novembre

15.00 Accoglienza

15.30 Saluti delle Autorità - P. Giuseppe Piemontese, Sacro Convento di Assisi

16.00 Come procede la conversione delle armi nucleari- ing. G. Rotunno, Comitato per una Civiltà dell’Amore

16.30 Quale apporto motivazionale dalle Religioni al processo di conversione delle atomiche?- Prof. L. De Salvia, Religions for Peace

16.40 Come può avvenire il Nuovo Accordo di conversione per 17.000 testate tra USA e RUSSIA - Bertrand Vieillard-Baron International Advisor of “Megatons to Development “ Program France

17.10 I Rappresentanti del Lavoro nella crescita dei processi di pace - Dott. C. De Masi Segretario Generale Nazionale della FLAEI/CISL

17.30 Dibattito e Interventi di Aziende e Istituzioni Modera Prof. E.Cerrai Presidente CISE 2007 presidente Gruppo di Enti GPNP

18.30 Conclusione della Giornata

Programma del 12 novembre

9.30 Dalle Religioni quale speranza per allontanare le insicurezze esistenziali e rendere possibile la conversione delle atomiche? - S.E. Mons. D. Sorrentino, Vescovo di Assisi

9.50 L’Esperienza del Giappone: Impegno responsabile del mondo scientifico/tecnologico per una informazione sicura e per dominare la paura del nucleare - Prof. T. Sawada, “Atoms for Peace Prize” ISSP-Wonuc

10.40 Quale ruolo dell’Europa per favorire la conversione del materiale nucleare messo a disposizione dal disarmo? - Ing. R. Adinolfi, AIN - Membro European Nuclear Society

11.00 Disarmo, Pace Nucleare e Sviluppo S.E. Mons. Prof. Marcello Sanchez Sorondo Cancelliere della Pontificia Accademia delle Scienze

11,30 Conferenza Stampa

12.00 Messaggio Finale da Assisi